La mia ragazza mi ha chiesto di scegliere tra lei e la mia famiglia

DOMANDA:

Buongiorno ,avrei bisogno di una sua opinione,ho finito 6 mesi fa’ una convivenza che è durata 3 anni,devo dire che in questi 3anni ci sono stati molti litigi fra me è la mia fidanzata,più che altro i litigi erano legati alla sua troppa gelosia ,io faccio un lavoro che sto a contatto con persone e quindi capita spesso di fare 2 chiacchiere con delle ragazze,ma da parte mia e solo per parlare di qualcosa per passare il tempo visto che io faccio l’autista di autobus e quindi appunto durante il viaggio si parla del più e del meno,ma ripeto da parte mia e solo per passare il tempo,devo dire che anche lei fa un lavoro che è a contatto di persone ,visto che fa la cassiera in un centro commerciale e quindi anche a lei le capita di fare 2chiacchiere,ma io al contrario suo non sono così geloso perché le do fiducia,il problema e che lei adesso mi a messo davanti una scelta cioè devo scegliere o lei o la mia famiglia,nel senso che lei non vuole che io parlo alla mia f! amiglia,io le dico ma questa e una cosa assurda ,se tu non vuoi parlare a loro per me va bene ma non puoi obbligare a me di non parlare a loro ,questo non è giusto e secondo me o non mi ama più e quindi ha trovato questa scusa ,oppure anche qua scatta la sua morbosità di gelosia e mi vuole tutto per se ,cosa ne pensa lei in merito su questa storia?grazie mille per la sua gentilezza. Alberto

RISPOSTA:

Caro Alberto prima di rispondere alla tua domanda vorrei sapere in che rapporti è la tua compagna con la tua famiglia, ovvero perchè non si parlano, per capire da cosa è motivata la sua richiesta, perchè se non ci fosse alcuna ragione ti direi che questa richiesta mi sembra una scusa o pretesto per lasciarvi e mettere te difronte alla scelta. Sarebbe interessante sentire anche l’altra versione… Infine la gelosia è normale che ci sia se ami qualcuno, altra cosa è la morbosità patologica e l’assenza di fiducia che di solito viene meno se ci sono dei precedenti. Ilenia

DOMANDA:

Buongiorno ,la ringrazio nell’avermi risposto  mi piacerebbe avere altre risposte da lei per capire cosa e meglio fare di questa storia. detto questo le rispondo alla sua domanda cioè che rapporto a la mia compagna con la mia famiglia ,innanzitutto le devo dire che io le ho sempre consigliato alla mia compagna di andare assieme da un psicologo ma lei non a mai voluto quindi non credo che potrebbe sentire anche la sua versione ,anche se a me piacerebbe molto sentisse tutte due le campane,dunque con la mia famiglia c’è sempre stato un buon rapporto fra di loro senza litigi anzi mia mamma in realtà la sempre difesa dandole ragione visto le nostre litigate ,praticamente la mia fidanzata si è puntata l’anno scorso perché io ho comprato lo scuoter che in realtà lei non voleva,lei voleva un bambino io le ho detto che il bambino ci sarebbe stato,ma le ho anche spiegato che mettere al mondo un bambino e una cosa seria e non è come comprare una cosa materiale ,cioè le ho spiegato che prima dovevamo trovare un punto di incontro fra noi due senza litigare ogni momento per cose stupide ,a sto punto ci sarebbe stata la nostra famiglia ,altrimenti non aveva senso mettere al mondo un bambino secondo me,altro punto noi abitavamo in un bilocale arredato e le ho anche detto che avrei voluto trovare una casa più grande tutta nostra da arredare e poi allora si poteva pensare a fare il bambino ,in sintesi le ho detto che queste cose ci sarebbero state ma ci andava del tempo
> Visto che anche per trovare casa bisognava trovarla vicino al suo posto di lavoro perché lei è senza macchina e con i mezzi pubblici e gli orari di lavoro che lei ha non sempre ci si riesce a prenderli,certo che quando riuscivo andavo a prenderla e a portarla io,in realtà dove lei abita adesso e a 5 minuti dal lavoro e difatti va a piedi,quindi come lei ben può capire erano tanti i punti prima di fare un bambino da trovare, dottoressa si è vero che lei mi può anche dire che il bambino si poteva fare ugualmente e allo stesso tempo trovare la casa,e su questo le do ragione ,ma rimane il fatto che prima dovevamo trovare armonia tra noi due,tornando al discorso dello scuoter mia mamma a cena una sera visto che la mia fidanzata non voleva che io lo comprassi ,le ha detto che i soldi erano i miei e che non dovevo rendergli conto ,dottoressa forse a sbagliato a dire queste cose anche se in realtà non mi sembra abbia detto delle cose offensive era semplicemente un suo pensiero,allora da quella volta la mia fidanzata si è molto arrabbiata perché dice che visto che noi due convivevamo assieme le dovevo rendere conto dei miei soldi ,e da allora non la può più vedere,a parte che lei c’è la un po’ con tutta la mia famiglia ,da quello che ho capito perché purtroppo io parlo tanto mentre la mia fidanzata parla poco sono riuscito a capire cosa e che la turba,praticamente lei quando aveva 8 o 9 anni è stata abbandonata dal papà cioè i suoi genitori si sono separati,lei a patito molto questa cosa perché, con gli anni è andata a vivere con la nonna perché aveva litigato con sua mamma è arrivata verso i 16 17 anni a incominciato ad andare a convivere con i ragazzi che  conosceva ,lei adesso a 24 anni quindi è un po’ cresciuta diciamo così da selvaggia ,quindi penso che a lei il valore della famiglia le manca ,e quindi quando trova una ragazzo che a una bella famiglia lei patisce di questa cosa perché purtroppo lei non la potuta avere e quindi questa rabbia che ha dentro la sfoga con gli altri,per quello dico forse lei è molto gelosa e possessiva perché a paura di perdere di nuovo la persona che lei vuole bene,ma in realtà questo suo comportamento fa solo allontanare le persone che le vogliono bene e quindi rimarrà sempre da sola nella sua vita secondo me,devo dire che noi adesso viviamo ognuno nelle proprie case ,e la mia fidanzata giustamente visto che non usciamo più assieme frequenta altre persone ,per quello che dico che forse non mi ama più e la mia famiglia e solo una scusa ,forse per mettere nella sua testa il fatto che io ho scelto la mia famiglia e non lei ,convincendo a se stessa che io non la amo più,quando in realtà forse e al contrario,cosa ne pensa lei di questa storia?e ancora amore da parte della mia fidanzata?o sono solo dei ricatti per ottenere quello che vuole da me?grazie mille per la sua gentilezza. Alberto

RISPOSTA:

Caro Alberto, sicuramente il passato della tua ragazza la sta condizionando profondamente. La perdita del padre è un esperienza dolorosa e fidarsi degli uomoni sarà per questo difficile, e allo stesso tempo i comportamenti che mette  in atto sono una strategia di difesa perchè le persone non si avvicinino troppo  a lei, per la paura di stabilire legami che potrebbero sciogliersi e farla soffrire. Immagino che tu non ti senti pronto ad avere un figlio, le motivazioni che hai fornito possono essere solo delle scuse perchè in ogni caso le soluzioni materiali si trovano, ma è la motivazione reale quella più importante e cioè che neppure lei è pronta perchè deve risolvere dei conflitti interni.
Essere maturi significa prendere le giuste distanze dai genitori ma questo non significa ignorarli o evitarli.
Se tieni veramente alla tua ragazza potresti parlarle col cuore in mano, dirle che la ami, e spiegarle le tue ragioni. Se lei oppone resistenze può essere che non sia più interessata a te. Le donne hanno un orologio interno che dice loro quando avere un figlio, a volte anche se non sono innamorate, è un comportamento funzionale alla continuità della specie, quindi stai attento a
non associare figlio=mi ama. Ti sto solo dando indicazioni generali, magari lei ti ama molto e soffre, ecco perchè sarebbe opportuno chiarirvi…

Ilenia

DOMANDA:

Buongiorno ,la ringrazio per i suoi consigli è stata una persona gentilissima farò come mi ha detto lei cercherò di parlarle anche se nelle settimane scorse ho già provato con lei e il risultato è stato sempre lo stesso ovvero devi scegliere o me o la tua famiglia(senza parlagli ovviamente )comunque voglio provare un’ultima volta come mi a suggerito lei con il cuore ,dopodiché se vedo che il risultato e nullo allora pur amandola dividerò le strade ,grazie ancora del suo consiglio le farò sapere a breve della risposta della mia fidanzata ,le auguro buona giornata. Alberto

Buonasera dottoressa scusi il disturbo,ho seguito il suo consiglio quello di
parlare con il cuore alla mia ex fidanzata per capire se era una scusa quella
richiesta di non parlare alla famiglia oppure se soffriva per il mio amore,
dunque siamo usciti due volte dopo il suo consiglio e tutte le due volte
puntualmente a fine serata la mia ex e finita  sempre sul solito discorso,io le
ho parlato con il cuore ho ammesso i miei sbagli le ho detto che provo ancora
amore per lei e che vorrei costruire una famiglia ,ma lei rimane sempre
ostinata sulla sua decisione però ad un certo punto si è messa a piangere io le
ho spiegato che probabilmente lei soffre ancora per l’abbandono del papà e
quindi questa rabbia che a dentro la sfoga con me,lei mi ha confessato che
sicuramente a patito e che a volte anche un gesto che qualche persona le può
fare  le ricorda il papà è quindi si arrabbia ,ma quello che non capisco e che
quando ci vediamo lei e partecipe nel senso che se io le prendo la mano lei non
la toglie e quindi camminiamo mano nella mano se le faccio delle coccole lei le
accetta,più in la’non mi fa ancora andare ,ma ad un certo punto lei si blocca e
tira fuori i discorsi della mia famiglia e di scegliere o lei o l’oro ,non
capisco perché fa così sembra quasi come se volesse ma poi si tira indietro ,io
non so se ho fatto bene visto che lei mi racconta sempre le sue uscite e mi
dice le persone che a conosciuto(anche se in realtà le ho sempre detto che a me
non interessa questo argomento e che mi da fastidio sapere chi a conosciuto
perché mi irrita ,lei puntualmente me le racconta dicendomi che lei mi dice
sempre tutto mentre io non le racconto mai nulla )io le ho detto che non mai
nulla da dire perché nelle mie uscite novità non c’è n’è sono ,però le ho
raccontato ma questo la seconda sera che siamo usciti assieme che dei miei
amici mi hanno detto che c’è una ragazza che vorrebbe uscire con me che in
realtà a me non interessa perché io sono ancora innamorato di lei ,mi è
sembrato di capire che la cosa la un po’ ingelosita anche se non mi ha detto
nulla ,però appunto e molto vaga cioè sembra indecisa ,io le ho detto che il
discorso famiglia secondo me è una scusa,ma lei mi a risposto di no che non è
una scusa e di scegliere o lei o l’oro,e poi si è messa di nuovo a piangere ,
però  so che anche molto tramite messaggi si sono sentiti con un ragazzo e si
sono visti solo due o tre volte perché lui arriva da lontano e a quanto pare
lui adesso non la cerca più ,per quello che le dico e molto strana e che forse
non Sa neanche lei cosa vuole,o forse vuole me ma alle sue condizioni,dopo la
nostra seconda uscita e dopo i suoi soliti discorsi sono passati due giorni io
le scrivo ma lei non risponde , lei è andata tre giorni a casa della sua
famiglia che abitano ad un ‘ora di strada da casa sua e avendo tre giorni di
riposo dal lavoro è andata da l’oro,dottoressa perché fa così?perché sembra che
a volte c’è e poi si tira indietro’forse sono io che lo delusa e quindi non si
fida più di me?oppure c’è altro ?grazie mille

RISPOSTA:
Caro Alberto, la verità è che quando c’è amore non esistono scuse o pause. Mi
sembra che la tua ragazza stia prendendo del tempo guardandosi attorno. Se
accetti i suoi compromessi abbassi il tuo valore personale, in amore è
difficile non cedere, ma mi sembra che la tua ragazza stia facendo di tutto
perchè sia tu a prendere in mano la situazione e a decidere. Prova a porre tu
delle alternative. In bocca al lupo.

GD Star Rating
loading...
Comments
8 Risposte to “La mia ragazza mi ha chiesto di scegliere tra lei e la mia famiglia”
  1. Alberto scrive:

    Buonasera dottoressa,volevo aggiornarla sulla mia situazione ormai sulla mia
    Ex ragazza ,dico così perché ho seguito il suo consiglio cioè di mettere delle
    Alternative ,ma la situazione non cambia o meglio qualcosa è cambiato lei adesso
    Non mi dice più di scegliere fra me e la mia famiglia però è sempre più lontana ,e quando io le dico che lei ormai è lontanissima si arrabbia molto e sparisce
    A volte stiamo anche 15 giorni senza vederci ,ci scriviamo per messaggi
    Ma il più delle volte sono io che la cerco perché lei mi cerca poco o quando a bisogno di qualcosa ,l’ultima volta 20 giorni fa ci siamo visti io lo invitata a cena lei è venuta
    Abbiamo passato una bella serata ovviamente non abbiamo toccato il passato altrimenti so già che avremmo litigato e poi perché le avevo detto che il passato è passato
    Che se si voleva andare avanti bisognava pensare al presente e al futuro,quindi non lo
    Toccato e la serata è andata bene,bene tra virgolette perché fusioni non c’è ne sono state, diciamo che io non mi sono spinto oltre perché lei non mi ha dato nessun segnale
    E poi perché con una battuta mi aveva detto che a letto con me non sarebbe venuta, anche se mi ha detto che quella battuta gli e l’aveva detta una sua amica dove probabilmete le hanno montato la testa,premetto che io non le ho chiesto nulla a fatto tutto lei,allora sentendo quelle
    Parole non mi sono mosso ,propio per farle capire che non volevo solo quello,cioè prima mi interessava dimostrarle che io la amavo ancora ,ma dopo due giorni con una scusa alla
    Quale lei aveva bisogno a invitato a cena a casa sua me è un mio amico ,ma la cosa strana è che durante la serata se ne è uscita senza che nessuno dicesse niente con i suoi soliti discorsi come quasi se volesse litigare dicendomi che lei non voleva più la vita che faceva prima è praticamente mi a umiliato davanti al mio amico rifiutandomi dicendo ,sempre se non era una scusa che lei voleva solo la mia amicizia e in ogni caso anche se lei sarebbe tornata con me non avrebbe più lo stesso voluto i miei familiari e quando ci sarebbe stato il bambino sarebbero incomiciati i problemi perché non voleva farglieli vedere, e non voleva litigare con me,io
    Ho risposto che il bambino in quel momento non c’era quindi era inutile parlare di una cosa che non esisteva e che l’avvremmo affrontato quando ci sarebbe stato,e non so se ho fatto bene io le ho risposto che la sua amicizia non la volevo,ma ho detto così solo
    Per non finire ad essere un suo amico e basta.lei cosa ne pensa di tutto questo ho fatto bene a rispondere così ,o forse dovevo incominciare propio dalla sua amicizia e vedere se riuscivo di nuovo a farla innamorare?dico di nuovo a farla innamorare perché a sto punto penso propio che lei non sia più innamorata di me, anche se ormai è da un anno che con lei cerco di ripartire da zero e quindi mi era sembrato giusto dire che l’amicizia non la volevo ,forse ho sbagliato forse aveva bisogno ancora dei suoi tempi,ma dopo un anno mi sembra che i suoi tempi ci siano stati,io adesso sono ormai 10 giorni che non la cerco più e anche lei non si fa più sentire e per di più mette foto sui social con persone che lei a conosciuto ,probabilmente lo farà apposta per farmi vedere che lei sta bene e si diverte cercando di innamorarsi ,o forse sta incominciando a farsi la sua vita,cosa ne pensa di tutto ciò?e meglio non cercarla più visto che io le avevo detto che non l’avrei più cercata e lei mi a risposto che tanto dopo 20 giorni l’avrei di nuovo cercata perché già in passato avevo detto così ed effettivamente l’avevo cercata dopo 15 giorni,quindi forse lei è convinta che tanto io la cerco di nuovo ,e ha anche aggiunto di lasciarla in pace,probabilmente lo ha detto apposta perché c’era il mio amico quindi per farsi forte a detto quelle cose ,o forse è meglio dire basta e farmi un altra vita?grazie mille per la sua gentilezza,Alberto

    GD Star Rating
    loading...
    • Ilenia scrive:

      Caro Alberto, mi sembra che lei sia stata molto chiara. Per te sarà difficile accettarlo ma è il caso che la ascolti attentamente, lei non ti vuole più. E’ inutile pensare di ricominciare da zero, non ha alcun senso. Guardati attorno e in bocca al lupo.
      Ilenia

      GD Star Rating
      loading...
  2. Alberto scrive:

    cara ilenia,la penso esattamente come lei ,ma c’è una cosa che non capisco ,prima mi dice di lasciarla in pace e io lo fatto ,poi però come è capitato la scorsa settimana lei mi ha visto per strada io non ci ho fatto caso non lo vista ,ma lei mi ha subito scritto con una battuta come per riallacciare tutti i ponti ,io propio perché mi sto guardando attorno non le ho risposto ,ma il giorno dopo anche per vedere la sua reazione le ho risposto alla battuta che lei mi aveva fatto ,dopo quella risposta che io le ho dato abbiamo massaggiato un po’ e ho visto che lei era abbastanza socievole quindi .io mi chiedo perché prima mi dice che vuole solo l’amicizia di lasciarla in pace e poi quando non mi sente per un po’ di tempo e poi mi vede come è capitato l’altra volta mi viene a scrivere ?tra l’altro mi ha detto che pensava che io avessi fatto finta di non vederla per non salutarla ,alche’ le ho risposto che non l’avevo propio vista ,io non lo so ma secondo me lei è molto confusa non sa bene cosa vuole ,oppure può essere solamente affetto,lei cosa ne pensa di tutto questo?grazie mille per la sua cordiale pazienza e gentilezza

    GD Star Rating
    loading...
    • Ilenia scrive:

      Caro Alberto, penso che quello che vedi è quello che ti piace vedere e non sei obiettivo su come ti stai facendo trattare. Pensa al tuo valore personale, a quanto ti stimi. è giusto essere trattati così? se per te è normale allora continua questa relazione così com’è, perchè questa è la tua aspettativa. Mi sembra che tu ti sia abituato a questo modello che non vuoi abbandonare, ma sei tu a dover decidere, non puoi chiedere consiglio agli altri.

      GD Star Rating
      loading...
  3. Jane scrive:

    Ciao Alberto, scusa se commento.
    La tua ex è una psicopatica che probabilmente non ti ha mai amato, voleva solo possederti totalmente.
    Privarti della tua famiglia non ha altri scopi che toglierti ogni legame, così come la gelosia ossessiva, e trasformarti in un oggetto nelle sue mani.
    Quando ha visto che sulla tua famiglia hai mostrato una tua volontà, ti è alterata e ti ha mollato.
    Ora comunque ti cerca perché le piacciono le tue attenzioni e penso che vorrebbe tornare con te, se tagli ogni altro legame oltre a quello che hai con lei. Vuole farti soffrire la sua mancanza in maniera che tu torni da lei alle sue condizioni.
    Ma non ti ama, secondo me, visto che non ti considera una persona ma una proprietà. Il suo attaccamento è quello che ha un proprietario su un pezzo di terra.
    Mi sembri un bravo ragazzo, lasciala stare e trovati una ragazza sana di mente.

    GD Star Rating
    loading...
    • alberto scrive:

      ciao jane,hai fatto bene a commentare ,condivido molto il tuo pensiero e sono d’accordo con te ,le cose che hai scritto le penso anche io,lei e molto ma molto possesiva e gelosa ,anche se lei ha avuto un passato un po’ particolare questo suo passato purtroppo la segnata molto ,ma questo non giustifica il suo comportamento anzi propio perche’ a avuto quello che a avuto incontrando me doveva essere contenta e felice, invece non ha saputo apprezzare quello che la vita le a offerto, ma ti diro’ di piu’ lei questo suo comportamento lo fa anche con i suoi amici e con tutte le persone che le vogliono bene e brutto da dire ma purtoppo e cosi .

      GD Star Rating
      loading...
  4. Stefania scrive:

    Ciao .sono una donna di 31 anni ho una relazione nascosta con una donna.lei mi evita di massaggiare con le mie amiche e parenti.io non so più come fare.vivo a casa sua i suoi genitori non sanno niente.io ho rispettato la sua decisione di non dire di noi due e x me e difficile.cosa devo fare.mi date un consiglio.

    GD Star Rating
    loading...
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. Salbron scrive:

    Salbron…

    La mia ragazza mi ha chiesto di scegliere tra lei e la mia famiglia…

    GD Star Rating
    loading...


Lascia un commento