Divisa tra mamma e fidanzato

DOMANDA:

Salve, è la prima volta che le scrivo: ora ne sento una grande necessità! Sono un’adolescente e sono fidanzata con un ragazzo speciale! E’ stato amore reciproco fin dal principio. Dopo all’incirca sei mesi che io e il mio fidanzatino ci frequentavamo abbiamo deciso di fare l’amore, e l’abbiamo deciso insieme: nessuno dei due ha costretto l’altro (con le dovute precauzioni). Tutto regolare, tranne per il fatto che mia madre l’ha scoperto in un modo che non avrei voluto e, da allora, non riesce più a guardarmi con gli stessi occhi di prima… Ovviamente so che è gelosa di me, così come tutti i genitori per i propri figli, ma il suo amore nei miei confronti si è trasformato in un tormento compulsivo. Mi spiego meglio: adesso quando si parla di argomenti riguardanti la sfera sessuale, o il mio ragazzo non sono più tranquilla infatti mi prende in giro, mi schernisce e spesso tronca l’argomento non mi parla fino a quando non! ne sente la necessità! A volte addirittura non mi bacia e non mi vuole toccare fino a quando non mi sono fatta la doccia! Ho provato spesso a parlarle di questo suo comportamento (eccessivo e che mi spezza letteralmente il cuore), e lei mi ha risposto dicendo che da quando mi sono concessa non riesce più a vedermi con gli stessi occhi e a provare lo stesso amore materno di prima. Quando l’ho sentita dire queste parole mi è crollato il mondo addosso e anche adesso se ci penso mi viene ancora da piangere! Insomma, io adesso sono fidanzata ormai da un anno e mezzo e ancora mi assilla questo problema. A volte ho l’istinto di mollarlo solo per ritornare a fare la pace con lei, ma so che non servirebbe a niente… Per cui secondo lei che cosa dovrei fare? Mi aiuti, non riesco a vedere via di uscita…
Grazie in anticipo per avermi dedicato il suo tempo. Giulia

RISPOSTA:

Cara Giulia, quello che stai vivendo tu, è lo stesso conflitto di tutti i genitori figli, in modo più o meno manifesto.

L’unico consiglio che ti posso dare è di parlare a tua madre con la stessa trasparenza che hai usato in questa mail. Anche tua madre è stata una figlia, quindi ti capirà, e dopo un anno e mezzo si è fatta l’idea che sei una donna ormai. Delle volte i rapporti prendono una certa piega che non si raddrizza più perchè manca il dialogo, si vive un distacco e poi nessuno viene più incontro all’altro.

Tua madre ha vissuto una sorta di abbandono alla famiglia da parte tua, ed è tuo compito rassicurarla, sugli affetti, sui tuoi desideri e bisogni.

Tua madre ti vuole bene, e questa è solo una delle tappe della crescita, il tempo passa e si cresce, può essere anche che tua madre abbia dei conflitti con la propria maturità, per cui parlando degli eventi e dando un nome a fatti e sentimenti sarà più facile anche per lei accettare l’invecchiamento, pensa a quando diventerà nonna, potrebbe essere un ulteriore shok! Non voglio essere drastica, penso che tu sia una figlia empatica e sensibile quindi credo che saprai affrontare il presente. Il compito dei figli che maturano è quello di capire i limiti dei genitori e superarli, altrimenti le nuove generazioni non porterebbero alcun progresso o cambiamento di mentalità.

GD Star Rating
loading...
Divisa tra mamma e fidanzato, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Comments
Una Risposta to “Divisa tra mamma e fidanzato”
  1. giulia scrive:

    La ringrazio infinitamente per la sua risposta e per i suoi consigli. Si può dire che è stato anche un modo per togliermi un peso dallo stomaco scriverle, per cui mi è risultato veramente utile. Per quanto riguarda la mia sensibilità, diciamo che spesso percepisco i sentimenti in una maniera più amplificata se così si può dire e per questo spesso mi trovo in difficoltà ma grazie per l’incoraggiamento, che non trovo affatto drastico.
    Grazie, Giulia :)

    GD Star Rating
    loading...
Lascia un commento