Paura di fare l’amore

Cara Ilenia
ti scrivo perché non so che fare con una situazione: frequento da poco (1 settimana) un ragazzo che mi piace TANTO, io 27 lui 37 anni. Lui ha voglia di fare l’amore, io pure, TANTA, ma ho paura a lasciarmi andare. Non riesco nemmeno a spogliarmi (eppure mi è capitato di avere sesso subito, ma siccome finiscono male, e non voglio perderlo, non mi lascio andare). Io gli ho spiegato che ho paura che poi lui scompaia, ma lui dice che sembra una tattica (forse perché sente in me la voglia, la passione…e quindi crede che lo faccia apposta!). In realtà, non è che lo faccio apposta, ma EVITO per non trovarmi nelle stesse situazioni passate, in cui sono andata a letto con ragazzi e dopo sparivano.
Io penso che se lui vuole capirmi, capisce e aspetta. Se non mi crede, può cercare altrove. Ma se riuscissi a superare la mia paura, sarebbe sbagliato? Ho paura che se lo facciamo, poi mi innamoro di lui e divento bisognosa e lui scappa. Ho paura di non piacergli anche, sicuramente perché lo conosco poco e perché mi piace. Non so, aiutami per favore a capirci qualcosa. grazie :)

Chiara

RISPOSTA:

Cara Chiara, le tue paure sono comprensibili ma infondate. Quello che va bene per una relazione non va bene per un altra, e non tutte le persone sono uguali. Se hai voglia di farlo non aspettare, se ritieni opportuno aspettare aspetta, ma non aspettare troppo! Conosco persone che l’hanno fatto al primo appuntamento e poi si sono sposate. L’amore è una cosa bellissima di cui non bisogna avere paura e vivilo intensamente giorno per giorno, se son rose fioriranno, se non sarai corrisposta cosa avrai perso? una settimana della tua vita? Non mi sembra un prezzo così alto!

Ilenia

GD Star Rating
loading...
Lascia un commento