Karma: è davvero destino?

Che cos'è il Karma? Il karma come destinoNel linguaggio comune il karma è legato al concetto di “destino“.
Dire che un fatto accade perchè “era destino” o “è colpa del Karma” è una strategia per deresponsabilizzarsi.
E’ difficile comprendere che sia il nostro inconscio a guidarci nella buona e nella cattiva sorte.
Se ci circondiamo sempre dello stesso tipo di persone, magari degli stronzi, è perchè quello è il modello col quale abbiamo più famigliarità ed il nostro cervello ci porta a rivivere situazioni simili per rielaborare le emozioni.
Se due persone si scontrano in un grave incidente probabilmente chi si fa male ha inconsciamente bisogno di cure, di essere soccorso e avere attenzioni, mentre il responsabile dell’incidente probabilmente ha un rabbia inespressa che in quel momento ha trovato sfogo in una vittima della quale in poche frazioni di secondo ha riconosciuto le caratteristiche, magari similitudine con persone odiate-temute. Pensiamo a quante volte abbiamo detto bastava poco per evitare lo scontro, distrazione, intenzione? ma era davvero destino che succedesse?
Karma deriva da karman che significa “compito“, “obbligo” e credo che il compito ce lo dia l’inconscio e l’obbligo è quello del corpo di rispondere alla richiesta della mente.

GD Star Rating
loading...
Karma: è davvero destino?, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Comments
Una Risposta to “Karma: è davvero destino?”
  1. Ilenia scrive:

    Trovo molto esaustiva la spiegazione sul Karma in particolare la corrispondenza tra mente e corpo in realtà è così. Affiora sempre più alla coscienza il fatto che se vuoi andare veramente avanti ci vuole coraggio e molta sicurezza nelle proprie capacità.
    Molti complimenti per il sito; alla bravura e competenza si aggiungono la disponibilità e l’interessamento per i desideri degli altri.
    Grazie, Imma

    GD Star Rating
    loading...
Lascia un commento