Desiderio omicida e desiderio suicida

Desiderio omicida e desiderio suicidaSe vi capita di odiare una persona a tal punto di desiderare la sua morte immaginando un omicidio vero e proprio, con pensieri vividi, simulazioni quasi reali, non state impazzendo e in realtà non ammazzerete mai nessuno.
Quello che vi sta succedendo è l’elaborazione della vostra rabbia e aggressività in modo sano.
Usare la fantasia è terapeutico per superare la frustrazione di una mancanza, un progetto che non si è realizzato secondo i vostri piani.
Se siete stati abbandonati o traditi a volte non è sufficiente bestemmiare, insultare chi vi ha ferito o chi vi circonda, atteggiamento che comunque vi permette si sfogarvi, ecco perchè avete bisogno di immaginare un omicidio.
Potreste anche immaginare il vostro suicidio o un incidente, ma pensandoci bene, il vostro non è proprio un desiderio di morte, quanto un desiderio di ospedale, di cure, di attenzioni, di essere circondato da persone che vi chiedono scusa.
La maggior parte dei suicidi hanno origine dal desiderio di arrivare sul letto di morte senza morire… e poi culminano in tragedia, proprio perchè desiderare di annullarsi alla morte non è un atteggiamento biologico e la motivazione è la disperata ricerca di un senso, di attenzioni e d’amore, senza capire che non possiamo negarci per gli altri e per essere amati dobbiamo essere i primi ad amare noi stessi per essere desiderabili agli altri.

GD Star Rating
loading...
Desiderio omicida e desiderio suicida, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Comments
Una Risposta to “Desiderio omicida e desiderio suicida”
  1. Maria scrive:

    Mi desiderano di morire spesso persone piene di odio

    GD Star Rating
    loading...
Lascia un commento