Sondaggio sull’uomo perfetto

Uomo perfetto cercasi:
cosa vogliono le donne e gli uomini omosessuali in un partner?

Berlino, 15.05.2012 – In occasione della celebrazione della Giornata Internazionale contro l’Omofobia e la Transfobia del 17 Maggio, eDarling Italia vuole condividere i risultati di uno studio che ha per oggetto i criteri di ricerca dell’ uomo perfetto da parte degli utenti maschili omosex e femminili eterosex registrati su eDarling.

eDarling è una piattaforma di incontro e conoscenza per single intenzionati ad avere una relazione stabile e duratura, che vogliono trovare il proprio compagno ideale o quella che romanticamente viene definita l’anima gemella, indipendentemente dall’orientamento sessuale.

La domanda, allora, non poteva non sorgere spontanea “in cosa gli omosessuali si differenziano – per aspettative ed esigenze – rispetto alle loro “naturali avversarie”, se così si può scherzosamente dire, nella corsa all’”uomo perfetto”?

I risultati dello studio condotto sugli utenti di eDarling Spagna – scelto quale paese esempio per la maggiore vicinanza culturale all’Italia – mostrano il genere femminile molto più esigente degli uomini omosex, affatto inclini a scendere a compromessi quando si parla dell’ “uomo perfetto”. Vediamo insieme perché …

Primo punto di scontro tra omosessuali ed eterosessuali è l’argomento “religione”: solo il 12% degli uomini gay intervistati, difatti, ha dichiarato che la fede dell’eventuale compagno sia importante, al contrario delle signore che nel 21% dei casi la considerano, se non importantissima, comunque un fattore assai rilevante in una relazione!

Le ragazze d’altro canto si dimostrano più schizzinose anche sull’aspetto fisico, in barba al cliché che vedrebbe il mondo gayo più vanesio. Metro alla mano – e non siate subito maliziosi (!) – il 37,7% delle donne ha dichiarato che l’altezza è un elemento basilare nel partner ricercato e solo l’ 8% di loro ha rivelato di non considerarlo tra le qualità fondamentali di un uomo. Anche in questo caso la popolazione gaya si è dimostrata meno intransigente, aprendosi alla possibilità di non avere quale principe azzurro un giocatore dell’NBA: unicamente il 17% degli interpellati, infatti, non concederebbe un appuntamento ad un uomo di bassa statura!

Ultimo aspetto indagato è infine il desiderio di avere figli, declinato sia dal punto di vista di formare una nuova famiglia con il partner, sia dell’accettazione dell’eventuale prole frutto di una precedente relazione del compagno.

Le donne che cercano un compagno si dividono in maniera pressoché equivalente (33% per ogni variabile) tra coloro che vorrebbero figli dal proprio partner, chi non li desidera e chi, ancora, si dice incerta. Per gli omosessuali intervistati abbiamo piuttosto una percentuale maggiore (il 45%) che è insicuro, contro un 31% che non desidera mettere su famiglia ed un 23% che è invece convinto di volere figli.

Per quanto riguarda l’eventualità di trovare un partner già padre, il 51% delle single eterosessuali non avrebbe problemi, contro il 48% degli uomini omosessuali. Solo il 32% delle donne ed il 38% dei ragazzi gay, invece, ammette che non accetterebbe i figli del proprio compagno.

A conti fatti i risultati mostrano le single eterosessuali un poco più esigenti degli users gay, soprattutto per un fattore come l’altezza che – a dirla tutta – non dovrebbe essere una variabile così importante in una coppia stabile! È proprio vero allora, forse, che il genere femminile è veramente incontentabile, almeno per ciò che ocncerne l’ uomo perfetto!

eDarling.it coglie l’occasione offerta dal sondaggio per ricordare a tutti il senso della ricorrenza del 17 Maggio, Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia che, sotto spinta dell’Unione Europea, si celebra ogni anno a partire dal 2007. Scopo degli eventi organizzati in questa data è la sensibilizzazione sul fenomeno dei crimini d’odio nei confronti delle persone LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender).

GD Star Rating
loading...
Sondaggio sull'uomo perfetto, 5.0 out of 5 based on 3 ratings
Lascia un commento