Geishe: non sono più di moda


Geishe non più di modaIntanto per cominciare chiariamo bene il concetto. Le geishe sono delle donne che decidono di intraprendere una carriera anzitutto di studi molto costosi, in generale sull’arte, dedicandosi alla cura del proprio corpo e mente, indossando abiti molto costosi. Le geishe sono delle accompagnatrici di lusso, non necessariamente fanno sesso con i clienti e non si sposano. Esse rappresentano il fior di donne del Giappone e per la loro eleganza e cultura sono desiderate da ogni uomo.

La compagnia di una Geisha può costare dai due ai tre mila euro al giorno, ma la maggior parte di questa cifra va alla “scuola” che ha formato la Geisha (la quale ha investito su di lei) e per l’acquisto di preziosi chimoni.

L’indottrinamento della Geisha si è evoluto nel tempo e grazie alla pubblicità diffusa da internet le scuole attirano aspiranti da tutto il mondo.

Io vi chiedo se pensate che la Geisha sia realmente così alla moda o se si tratti di un business.


Io credo anzitutto che prendere la decisione di rinunciare ad innamorarsi come è richiesto ad una Geisha sia un prezzo troppo caro da pagare.

L’uomo non vuole una donna troppo intelligente, bella e “servitrice”.

Perchè donne manager faticano a trovare un partner alla loro altezza? Perchè l’uomo deve sempre stare uno scalino sopra alla donna, deve guadagnare di più, altrimenti sentirà il suo ruolo di maschio dominante minacciato; inoltre una donna è normale che cerchi sempre un uomo un po’ più intelligente di lei.

Perchè bellissime donne dello spettacolo cambiano continuamente compagno? Non trovano quello giusto perchè l’uomo non vuole una donna troppo bella che “prende troppa aria”, meglio una un po’ meno bella e pure con qualche acciacco che rimanga a casa.

Infine l’uomo non vuole neppure una servitrice, relegata a quel ruolo c’è già la loro mamma.

Per questi motivi ritengo inutile stare a venerare gli uomini, lo ritengo inutile pure per le geishe che pur conservando il loro fascino semplicemente s’illudono di essere prime, rappresentando, dal mio punto di vista, solamente un gioco.

Le donne che vogliono conquistare devono semplicemente fare le prede, scappare all’inizio (non troppo però) e aspettare che sia l’altro a fare il cavaliere. La persona che fatica ad ottenere le attenzioni del partner poi se ne andrà meno facilmente, in ragione dell’investimento impegnativo iniziale. Se una donna da tutto e subito (e qui intendo in senso più mentale che fisico) risulterà scontata. È importante nella vita essere se stessi, ma allo stesso tempo dobbiamo imparare a valorizzarci e impreziosirci, in generale in tutti i contesti bisogna vendere cara la pelle!

GD Star Rating
loading...
Geishe: non sono più di moda, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Comments
Una Risposta to “Geishe: non sono più di moda”
  1. Monica scrive:

    Personalmente trovo la geisha una figura un pò sopravvalutata…Anch’io penso che un uomo si stufi ben presto della donna troppo servizievole..E come si diceva proprio nell’articolo..investire la propria vita in questo,senza potersi innamorare..no,per me è davvero un’esistenza triste..l’amore è la cosa più bella che abbiamo nella vita!

    GD Star Rating
    loading...
Lascia un commento