Che cos’è l’AMORE

L’Amore è una parola alla quale ognuno, influenzato dalla propria cultura, esperienza e sensibilità, attribuisce un significato personale. L’Amore è uno stato fisico, un’attivazione corporea all’incontro o anche solo al pensiero di un essere che noi immaginiamo e vogliamo vedere simile al nostro ideale di perfezione. L’Amore è totalmente irrazionale, c’è chi lo incontra più volte nella vita e chi mai. L’amore fa stare bene, fa stare bene più l’essere innamorati che l’essere amati.

Ma fino a che punto si può definire l’Amore un costrutto legato alla nostra cultura, all’esperienza collettiva? In certi Paesi dove non esiste la famiglia, in altri dove i matrimoni sono combinati, e altri ancora dove le donne sono trattate diversamente…  cos’è l’Amore se esiste?

La religione influenza profondamente il nostro pensiero. Amore come famiglia e figli e condivisione. Ma istinto, sessualità e tradimento o apertura della coppia sono temi ai quali la nostra società ancora non è preparata a formulare delle teorie basate sulla realtà e troppi istinti sono repressi e azioni nascoste perchè condannabili.

Ma qual’è la soglia tra il giusto e sbagliato tra quello che si può e non si può fare, tra la verità e la menzogna?

La Chiesa ci insegna che l’Amore presuppone l’esclusività dei sentimenti e della sessualità, che non siamo animali, che il sesso non è un istinto biologico e neppure la procreazione lo è, dato che mettere alla luce un figlio ha un ampio significato di creazione di valore aggiunto per la sopravvivenza dell’uomo non riduttivamente intesa come accrescimento della specie.

E poi cos’è l’infedeltà? Infedeltà può essere riferito al fare del sesso con un altro partner o anche il pensiero del tradimento carnale è infedeltà? Secondo Freud a letto si è sempre in 4: lui, lei, le fantasie di lui e le fantasie di lei. Quindi in tali termini desiderare la lussuria è normale e salutare al rapporto. E nello stesso contesto che cos’è socialmente perverso? L’uomo che desidera guardare la propria donna avere un rapporto con un altro uomo ne trae piacere sentendosi superiore alla gente comune che giudica tale uomo un povero stupido, impotente. Ma avere una mente aperta essere empatici non è facile soprattutto noi stessi siamo i primi che non accettiamo le nostre perversioni. Perchè è così spregevole la poligamia pur essendo desiderio della maggior parte degli uomini? E perchè la poliginia è ancor peggio?

La fedeltà è nata con la sifilide e la Chiesa ha appiccicato alla fedeltà un contenuto morale per renderla più accettabile, e l’amore è un concetto religioso. Può essere che magari alla fine l’amore sia solo un costrutto che noi consideriamo un ideale supremo e invece ha lo scopo di diffondere la solidarietà per meglio tenere insieme gli elementi della società: amore come collante sociale, e  tutti ricercano questo ideale, ma non tutti lo trovano e saranno perciò frustrati.

E se il mestiere della puttana è il più vecchio del mondo significa che quello che è proibito attrae, e se il maschio è sempre stato alla ricerca della donna casta per la bella facciata, dall’altra parte ha sempre cercato la trasgressione, e può essere che anche la donna casta l’avesse cercata, ma era un segreto o meglio qualcosa di cui non si poteva parlare.

Nel 21esimo secolo una donna che ha molte esperienze è un’immorale. Ebbene l’avere esperienze, alternative passate, aiuta a conoscere se stessi e a saper scegliere l’alternativa migliore. Chi ha già sperimentato sa meglio quello che vuole, vale sia per l’uomo che per la donna.

L’emancipazione femminile ha creato non poca confusione sui ruoli di genere. E non è chiaro chi fa il primo passo, chi “comanda”… anche se tutto sommato poi la donna non raggiungerà mai lo status dell’uomo e questa si che è biologia e se anche lo raggiungesse e avesse più potere di lui, sarebbe probabilmente la disfatta della società.

L’Amore attraversa delle fasi. Non è facile mantenere questo sentimento vivo. Il batticuore si deve necessariamente trasformare in esperienza vissuta assieme (ci sono delle tappe e dei tempi da percorrere di crescita nella coppia) in conoscenza profonda, possibile solo col dialogo. Uno dei metodi per mantenere viva la fiamma è quello di parlare, di raccontarsi non solo i vissuti quotidiani ma anche le proprie paure, specie se inusuali, se ascoltate con la mente aperta eccitano i partners e li porta a giocare e a spingersi in esperienze nuove e conoscenza continua dell’uno e dell’altra.

La realtà virtuale è una delle nuove frontiere del sesso alternativo, che non significa un’alternativa al sesso, ma un nuovo modo di fare sesso alternativo al rapporto abituale. Sesso virtuale non si può definire masturbazione, se affrontato con la giusta mentalità è un gioco intrigante con il partner che coinvolge altri soggetti, mere estensioni della coppia, non si tratta di semplice esibizionismo ma di inventiva, avventura e condivisione.

Nel sesso tutto è concesso e chi giudica, condanna, chi osa troppo lo fa per invidia, superficialità… spesso chi sperimenta ha una sensibilità superiore, amore significa anche ricerca continua, nuove forme di piacere per sé e per il partner.

Imparare ad amare significa prima di tutto amare se stessi. Il problema della società di oggi è che nessuno si ama, siamo continuamente messi alla prova, osservati e svalutati, nella società dell’omologazione, la diversità, lo straniero spaventano, e se nessuno si ama, nessuno sa amare.

Amarsi significa accettarsi, rispettarsi e imparare a piacersi ed è facile a dirsi ma non a mettere in pratica.

L’amore non lo si vede nelle altre coppie, l’amore si prova e basta.

Amore dal mio punto di vista è quando desideri una persona al punto da immaginarla sempre con te, ti immagini un futuro realizzabile in cui ti vedi felice, vuoi dare tutto, ti batte il cuore, ti viene da sorridere quando la vedi e vorresti sempre baciarla e stringerla. Quando confronti l’innamorato/a con altri, gli altri/altre non sono niente; possono capitare delle situazioni in cui ti trovi con altri uomini e donne e può essere che l’istinto e la trasgressione ti portino al sesso, ma l’amore resta l’amore e il rispetto è qualcosa di diverso dal tradimento culturalmente determinato, il rispetto è non fare mai mancare nulla alla persona che si ama. Forse la fedeltà è un miraggio, è un’ipocrisia, c’è chi la sceglie, chi non ha occasioni di tentazione, ma pensare che tutte, tutte le coppie che si rispettano siano innamorate o fedeli per tutta la vita non è la realtà, anche se non è ne bello e né facile da ammettere nella nostra cultura.

La realtà è che la società negli ultimi cento anni non è cambiata così radicalmente, nel senso che forse si parla un po’ di più, anche se non di tutto ancora, e la trasgressione c’è sempre stata.

Infine ognuno attribuisce un significato soggettivo all’amore e noi sappiamo solo quello che sentiamo, e vediamo quello che ci piace vedere.


GD Star Rating
loading...
Che cos'è l'AMORE, 4.3 out of 5 based on 4 ratings
Comments
3 Risposte to “Che cos’è l’AMORE”
  1. Tu dici: “Amore dal mio punto di vista è quando desideri una persona al punto da immaginarla sempre con te, ti immagini un futuro realizzabile in cui ti vedi felice, vuoi dare tutto, ti batte il cuore, ti viene da sorridere quando la vedi e vorresti sempre baciarla e stringerla. Quando confronti l’innamorato/a con altri, gli altri/altre non sono niente”.
    Ma se questo è vero, che bisogno hai della trasgressione? In fondo ad ognuno di noi ci piace pensare che possiamo essere perversi, ma questa non può essere cercata nella nostra/o compagna/o?

    GD Star Rating
    loading...
    • Ilenia scrive:

      Certo condivido in pieno quello che dici, ci vuole intelligenza e la voglia di esprimere i propri desideri perversi.
      Delle volte temiamo che il partner possa offendersi con la richiesta di trasgredire ed è più semplice togliersi gii abiti del galateo sociale con un estraneo che non ci conosce nel nostro conformismo quotidiano, per una notte potremmo diventare un altra persona.
      Quella del travestimento col proprio partner penso sia una soluzione. Macherandosi si diventa un altro e anche il partner lo immaginiamo diverso: è una specie di tradimento perverso ma con il medesimo partner!

      GD Star Rating
      loading...
  2. Light scrive:

    Amore secondo me è essere felici con il partner, condividere ogni momento vissuto e in tempo reale, amore è stare in pace con se stessi,cercare avventure da fare con il partner, amore è l attimo in cui guardi negli occhi della persona amata e vorresti farlo per tutta la vita. Amore è un sentimento cosi profondo che quando sai di provarlo ,senti le farfalle sulla pancia,come la carezza di una madre quando accarezza un figlio dalla pelle delicata.

    GD Star Rating
    loading...
Lascia un commento